Opuscoli del XVII febbraio

Libertà religiosa oggi in Italia


Opuscolo XVII Febbraio 2019
studi valdesi

In questo numero

Prefazione
di Giuseppe Platone

  • 171 anni fa: i primi falò della libertà
  • 1848-1948: un secolo decisivo
  • Perché parlare oggi ancora della libertà religiosa?
  • I contenuti dell’opuscolo

Antico e nuovo pluralismo religioso in Italia
di Paolo Naso

  • La svolta del dopoguerra
  • Un pluralismo «clandestino» e il caso islamico
  • Un nuovo scenario post-secolare

Libertà religiosa: la posizione dei protestanti
di Franco Becchino

  • Libertà di coscienza e di religione
  • I protestanti italiani tra «franchezza evangelica» e impegno ecumenico
  • Il panorama dei rapporti fra lo Stato e il fatto religioso
  • Il contributo protestante all’affermazione della libertà religiosa
  • Castellione contro Calvino
  • Il protestantesimo tra la fine del Seicento e l’inizio del Settecento
  • Alessandro Vinet e il separatismo moderno
  • Il protestantesimo italiano

Chiese e società, il nodo della libertà religiosa. Dialogando con Franco Becchino
di Alessandra Trotta

  • Una comune posizione protestante
  • Tra franchezza evangelica e impegno ecumenico
  • Una vocazione profetica

Libertà religiosa in Italia: nuovi interrogativi
Intervista a Ilaria Valenzi, a cura di Giuseppe Platone

La conquista della tolleranza: alle origini della libertà religiosa
di Miguel Gotor

  • Definizione
  • Le origini del problema
  • Le guerre di religione e il dibattito sulla tolleranza
  • La politica della tolleranza
  • Dalla tolleranza alla libertà, dall’illuminismo alla rivoluzione francese

 
© 2006-2019 Società di Studi Valdesi | privacy | contatti | web & com ® | Web ADV by x-media