Collana storica

N.39 Luca Pilone, «Radici piantate tra due continenti»
L'emigrazione valdese negli Stati Uniti d'America


Volume n. 39 della collana della Società di Studi valdesi
studi valdesi

Pur inserita nel più ampio fenomeno migratorio italiano della fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, l'emigrazione dei valdesi verso il Nord America è caratterizzata da elementi specifici, come il sostegno di organizzazioni evangeliche interdenominazionali quali l’American Waldensian Aid Society.

Attraverso la storia delle cinque comunità di Monett (Missouri), Galveston e Wolf Ridge (Texas), Chicago (Illinois), Valdese (Carolina del Nord) e New York, Luca Pilone ripercorre le vicende delle piccole realtà del protestantesimo italiano negli Stati Uniti, sempre in bilico tra il tentativo di ricreare il “pays des ancêtres” e l’assimilazione all’interno del protestantesimo americano e del tipico melting pot del Paese.

Storie di sacrifici, fatica, fallimenti ma anche – e soprattutto – di fede, coraggio e un'ostinata ricerca di benessere e libertà nella Land of Opportunity.

 
© 2006-2018 Società di Studi Valdesi | privacy | contatti | web & com ® | Web ADV by x-media