LV Convegno di studi sulla Riforma e sui movimenti religiosi in Italia della Società di Studi valdesi<br /><br/>Identità valdesi tra passato e presente<br /><br />Torre Pellice Aula sinodale<br />4-5-6 settembre 2015
LV Convegno di studi sulla Riforma e sui movimenti religiosi in Italia della Società di Studi valdesi

Identità valdesi tra passato e presente

Torre Pellice Aula sinodale
4-5-6 settembre 2015

Il termine “valdesi”, “vaudes”, “valdenses”, “vaudois”, attribuito ad una minoranza cristiana che ha origine nel Medio Evo, ma che si radicherà nelle “Valli valdesi” del Piemonte, ha subito vistosi mutamenti nel corso dei secoli. È noto che in epoca anteriore alla Riforma questa denominazione era attribuita ai membri del movimento dissidente, ma era rifiutata da questi ultimi. Con l’ingresso dei “Valdesi” nella Riforma si determinò invece un vistoso mutamento: da accezione negativa a accezione positiva; da definizione inquisitoriale per l’accusa di stregoneria a denominazione di un “popolo evangelico”; da rivendicazione di antiche autonomie comunitarie a confessione religiosa riformata.

 

TORNA INDIETRO